Quantcast

Positano, il rapper Emis Killa con Francesco al Parcheggio Di Gennaro

Più informazioni su

Positano: il  rapper Emis Killa con Francesco al Parcheggio Di Gennaro.

In Costiera amalfitana, ancora Vip, è la volta del famosissimo rapper Emis Killa che fa tappa a Positano, dove viene immortalato in una foto al parcheggio Di Gennaro.

Emis Killa, pseudonimo di Emiliano Rudolf Giambelli  «Il soprannome Emis, ha dichiarato, arriva dall’epoca in cui facevo i graffiti, Emi era il diminutivo di Emiliano che è il mio nome e la “s” era una bella lettera. Killa, dallo slang americano, sta per killer, perché avevo vinto tutti i concorsi di freestyle.»

Dopo le scuole medie in paese, il rapper ha frequentato un istituto tecnico e successivamente un alberghiero senza ottenere il diploma, in quanto ha abbandonato in anticipo gli studi per iniziare a lavorare, tra le altre cose come muratore.

Alla fine si è dedicato alla musica, principalmente al freestyle. Il 24 gennaio 2012 pubblica l’album di debutto L’erba cattiva, che debutta alla quinta posizione della classifica italiana degli album, rimanendo in classifica per oltre un anno, e nella top 20 per i primi 3 mesi. All’album hanno collaborato vari artisti della scena hip hop italiana, come Fabri Fibra, Gué Pequeno, Tormento e Marracash. Dopo 16 settimane dall’uscita, il disco è ritornato nella top 10 dei dischi più venduti salendo fino al quarta posizione, il punto più alto raggiunto dall’album.

Il rapper inoltre è tifosissimo del Milan a cui ha dedicato anche canzoni come Rossoneri, Maracanà.

 

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »