Quantcast

Positano, il comandante della Guardia di Finanza Ruggiero nominato diacono: plauso dal Vescovo segui la diretta

Il Vescovo dell’Arcidiocesi Amalfi-Cava de’ Tirreni, mons. Orazio Soricelli, si trovava a Positano per la celebrazione in occasione della Madonna Assunta, molto sentita dagli abitanti positanesi. Alla santa messa era presente anche il sindaco di Positano, Giuseppe Guida.

Al termine delle celebrazioni, grande onore per il comandante della Guardia di Finanza Domenico Ruggiero, nominato diacono a 56 anni, che ha ricevuto un plauso da mons. Soricelli per la sua nomina, per l’impegno profuso nel servizio civile e al contempo quello religioso.

diacono Ruggiero

Cosa fa un diacono?

Il diacono è il primo grado del ministero ecclesiastico che comprende anche i sacerdoti e i vescovi. Il diaconato, però, non è solo un passo intermedio verso il sacerdozio: è anche uno stato permanente quando si intende il diacono come figura che assolve compiti pastorali e ministeriali e assiste il vescovo o il sacerdote durante le celebrazioni. Per questo, il termine «sacerdote» (ministro di culto) designa vescovi e presbiteri, ma non i diaconi che non somministrano l’Eucarestia e non possono confessare.

Commenti

Translate »