Quantcast

Minori, assembramenti sul lungomare per il “GustaMinori”. Assalto di turisti per la degustazione del panettone

Più informazioni su

Minori, assembramenti sul lungomare per il “GustaMinori”. Assalto di turisti per la degustazione del panettone, ce ne parla Salvatore Serio in un articolo dell’edizione odierna del quotidiano La Città di Salerno.

Assembramenti sul lungomare, lo stesso che, qualche mese fa, fece il giro d’Italia in un video che divenne virale, col sindaco Andrea Reale che rimosse i tavoli d’un gruppo di attivisti che, in barba ai divieti in vigore all’epoca, si fermò a pranzo a Minori.

Negli ultimi giorni nella Città del Gusto sono confluiti migliaia di visitatori in occasione degli eventi legati ai 25 anni del “Gusta Minori”, manifestazione che ormai da anni è simbolo della Costiera Amalfitana.

In occasione della serata di martedì, dedicata a “La Notte del Panettone in riva al mare”, che ha visto protagonisti tanti pasticcieri provenienti da tutti Italia e capeggiati da Sal De Riso, per le degustazioni si sono creati alcuni assembramenti visto il gran numero di persone richiamate dall’importanza dell’evento, nonostante i controlli predisposti dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Andrea Reale.

«In tutta franchezza qualche episodio di assembramento al momento della degustazione dei panettoni si è creato, anche perché non ci aspettavamo un afflusso così numeroso – chiarisce Reale – Si tratta di episodi che certamente non si ripeteranno ».

Un gran successo in termini di presenze, che con ogni probabilità sarà bissato dagli eventi in cartellone fino al 29 agosto, quando si chiuderà la manifestazione. Proprio per evitare eventuali pericoli per quanti accorreranno a Minori, il sindaco Reale ha predisposto una serie di misure, in linea con i dettami del Governo.

Per partecipare alle rappresentazioni teatrali, infatti, nonostante l’ingresso sia gratuito, sarà necessaria la prenotazione con il limite massimo di 100 spettatori per ogni spettacolo. All’ingresso sarà necessario mostrare il proprio green pass e, ovviamente, indossare la mascherina. «I posti a disposizione per tutti gli eventi legati al Gusta Minori saranno contingentati e col rispetto del distanziamento sociale». Al fine di scongiurare assembramenti, inoltre, le degustazioni sono state affidate ai vari locali di Minori.

Saranno proposti i menù che hanno caratterizzato la storia del “Gusta Minori” ma potranno essere assaggiati solo nei ristoranti così da garantire il rispetto delle regole anti-Covid. «Tra i vicoli della città non sono previste manifestazioni proprio per evitare assembramenti – conclude Reale – i controlli saranno serrati per garantire a tutti la possibilità di godersi Minori in sicurezza».

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »