Quantcast

Massa Lubrense, lo staff nautico dell’AMP Punta Campanella salva una tartaruga tra l’Isca e Vetara

Massa Lubrense. Lo staff nautico dell’Area Marina Protetta Punta Campanella nel pomeriggio di oggi ha recuperato una tartaruga in difficoltà tra l’Isca e Vetara. È stata la Capitaneria di Porto di Castellammare di Stabia, con il Maresciallo Romano, ad allertare il Parco Marino che è prontamente intervenuto.

La sfortunata Caretta Caretta aveva difficoltà ad immergersi e presenta diverse vecchie ferite al carapace. Le sue condizioni sono apparse davvero difficili ed è stata trasferita al Centro Ricerche Tartarughe Marine della Stazione Zoologica Anton Dohrn dove riceverà tutte le cure necessarie.

Massa Lubrense, lo staff nautico dell’AMP Punta Campanella salva una tartaruga tra l’Isca e Vetara

Commenti

Translate »