Quantcast

Maiori: “Cani vietati in spiaggia”. Cartelli falsi sequestrati dalla Guardia Costiera

Nella mattinata odierna, nel corso delle normali attività di controllo lungo il litorale di competenza, personale della Guarda Costiera ha rinvenuto presso l’arenile di Maiori due cartelli con informazioni errate e con l’impiego improprio del logo delle Capitanerie di Porto.

In particolare, presso una spiaggia attrezzata erano posizionati due divieti di accesso con cani al seguito con espresso richiamo ad una Ordinanza della Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Salerno della quale veniva impropriamente utilizzato il logo. La materia è invece disciplinata in ogni Comune con apposita Ordinanza che regola l’uso delle spiagge. Per tali ragioni i cartelli sono stati rimossi e posti sotto sequestro e lapersona responsabile è stata deferita all’Autorità Giudiziaria.

Con l’occasione, si ricorda che per tutto il litorale che va da Positano alla foce del fiume Sele è in vigore l’Ordinanza della Capitaneria di porto di Salerno n.26/2019 del 16/04/2019 che disciplina gli aspetti legati alla sicurezza della balneazione, per garantire una serena fruizione del mare ai bagnanti.

Commenti

Translate »