Quantcast

La nuova funzione di WhatsApp, foto e video scompaiono dopo la prima visualizzazione

Più informazioni su

L’ultimo aggiornamento di WhatsApp prevede una nuova ed originale funzione, foto e video con opzione ‘usa e getta’. In pratica l’utente potrà scegliere di far visualizzare l’immagine o il filmato inviato soltanto una volta. Dalla piattaforma di messaggistica spiegano che la nuova funzione servirà per una maggiore privacy. I file inviati scegliendo la funzione “visualizza una sola volta” non saranno salvati nelle foto o nella galleria del destinatario. Inoltre se chi le ha ricevute non apre foto o video entro 14 giorni dall’invio la disponibilità del file multimediale scadrà e non sarà più possibile vederle.  nuovi file multimediali che si autodistruggono una volta aperti saranno segnalati in modo chiaro con una nuova icona che indica la dicitura “una volta sola”.

I file e le foto inviate con la modalità “visualizza una sola volta” spariscono dalla chat una volta aperti. Le cosiddette “foto a tempo” sono state già introdotte da tempo da Snapchat e Instagram e l’arrivo su WhatsApp era stato vociferato in marzo dopo aver mostrato alcune schermate della nuova funzione in fase di sviluppo.

Naturalmente, i file multimediali a tempo non possono nulla contro uno screenshot dello schermo da parte del destinatario che li riceve e li apre anche una sola volta. Se avrà la prontezza di salvare una schermata dell’app con la foto e il video aperti la prima (e unica) volta, quei contenuti saranno comunque archiviati in qualche modo sul suo dispositivo. Se si tratta di un video, il destinatario potrebbe avviare la registrazione dello schermo per i dispositivi che la prevedono.

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »