Quantcast

Ischia, tre anziani vittime di truffatori. Arrestate due persone

Sull’isola di Ischia si stanno verificando ultimamente diverse truffe ai danni degli anziani. A Casamicciola una coppia di 86 e 90 anni è stata derubata di tutti i risparmi. I truffatori, con uno stratagemma, sono riuscita prima a far uscire di casa l’uomo e poi, fingendosi amici del nipote, hanno convinto la moglie a consegnare loro una cassetta in cui erano custoditi diverse migliaia di euro in contanti oltre a oro e gioielli di famiglia. Praticamente tutti i risparmi ed in ricordi dell’anziana coppia che ora non escono più di casa per la paura e la vergogna I nipoti hanno lanciato una raccolta fondi su una piattaforma di crowdfunding spiegando che i loro nonni risparmiavano per le spese del loro funerale.

E sempre a Casamicciola Terme un uomo di 84 anni è stato contattato da due persone che, fingendosi appartenenti alle forze dell’ordine, gli hanno detto che la figlia era stata arrestata perché non aveva ottemperato al pagamento di un ingente debito e gli hanno fatto credere che l’unica soluzione per farla rilasciare era pagare la somma dovuta. L’anziano ha creduto ai due truffatori ed ha consegnato loro tutti i suoi risparmi pari a 14.800 euro.

I due malfattori, nell’allontanarsi da casa dell’uomo, hanno incrociato un’auto dei Carabinieri i quali, insospettiti, hanno intimato l’alt ma i due truffatori non si sono fermati. Gli uomi delle Forze dell’Ordine hanno, quindi, inseguito la vettura riuscendo a bloccarla e, dopo una breve colluttazione, hanno tratto in arresto i due truffatori che all’atto della perquisizione sono stati trovati in possesso dell’intera somma di denaro sottratta poco prima alla vittima.

I Carabinieri hanno restituito i soldi all’anziano mentre i due truffatori, di 24 e 22 anni,  dovranno rispondere delle accuse in concorso di truffa aggravata, resistenza a pubblico ufficiale, sostituzione di persona e usurpazione di titoli e funzioni.

Commenti

Translate »