Quantcast

Il virus prosegue la sua corsa. Nel Salernitano 52 test positivi, è allarme tra i giovani anche in Costiera e a Sapri

Il virus prosegue la sua corsa. Nel Salernitano 52 test positivi è allarme tra i giovani anche in Costiera e a Sapri.

Il virus continua ad avanzare in tutta la provincia di Salerno e nell’intera Regione Campania, come si legge anche  dalle pagine del  quotidiano La Citta di Salerno.

Ieri, infatti, l’Unità di Crisi di Palazzo Santa Lucia ha segnalato che dopo i controlli effettuati in laboratorio nella giornata di sabato sono 52 i tamponi che hanno fatto emergere la presenza del Covid provenienti in uno dei 158 Comuni del territorio che va da Scafati a Sapri.

Una situazione che non è rosea neanche in tutta la “terra felix”: lo stesso bollettino dell’Unità di Crisi, infatti, riporta come siano 369 i nuovi positivi al Covid in Campania su un totale di 15.816 test effettuati (l’ultimo report diffuso ieri dalla Regione Campania non fa distinzione tra tamponi molecolari e antigenici) per un tasso di contagio che – prendendo in considerazione tutti i test effettuati si attesta al 2,33%. Non si registrano nuove vittime. Quanto al report sui posti letto, quelli di terapia intensiva occupati sono 14 (dato in linea con quello diffuso sabato), a fronte di 656 liberi; mentre quelli di degenza occupati ammontano a 249 (erano 267) a fronte dei 3160 disponibili.

E sono sempre più i giovani ad essere colpiti dal Covid. È quanto emerge dalle comunicazioni dei sindaci del Salernitano: molti ragazzi, infatti, sono risultati infetti nell’area del Golfo di Policastro dove ieri si sono accertati altri due casi a Vibonati e uno a Sapri. Non è “immune” neanche la Costiera Amalfitana: a Minori, infatti, è emersa l’infezione per una minore che da pochi giorni aveva fatto rientro a casa dopo una vacanza in Grecia.

Insomma, l’attenzione resta massima. Mentre procede sempre in maniera abbastanza spedita, poi, la campagna di vaccinazione sul territorio regionale. Secondo i dati diffusi ieri pomeriggio alle 17, infatti, in tutta la Regione sono state somministrate in totale 6.804.982 dosi di vaccino anti-Covid. Complessivamente sono stati vaccinati con la prima dose 3.693.602 cittadini. Di questi 3.111.380 hanno ricevuto anche la seconda dose.

Commenti

Translate »