Quantcast

Il maltempo flagella la costiera amalfitana. Ad Atrani paura per il torrente Dragone

La costiera amalfitana colpita fortemente dai temporali di questo pomeriggio di agosto. Ad Atrani si vive la paura per il torrente Dragone che ha raggiunto un’altezza preoccupante al punto che è scattato il suono della sirena preposta ad allertare la cittadinanza quango il fiume supera il limite di sicurezza.

La grande quantità di pioggia caduta nel pomeriggio ha fatto gonfiare il corso d’acqua che è diventato impetuoso e si getta con forza in mare, trasportando detriti e fango.

Il torrente Dragone continua ad essere sorvegliato con attenzione sperando che al più presto la situazione torni alla normalità senza danni a cose e persone.

 

Commenti

Translate »