Quantcast

Il Brand Sorrento accoglie i campioni olimpici arrivati a Fiumicino da Tokyo foto

Più informazioni su

Il Brand Sorrento accoglie i campioni olimpici arrivati a Fiumicino da Tokyo . Ecco arrivare i nostri olimpionici all’aereoporto di  Fiumicino a Roma. Dal Giappone ci hanno portato ben 40 ( quaranta) medaglie, il nostro record storico . Ad accoglierli le mmagini del Brand Sorrento che fanno il giro del mondo

 

Campioni olimpici a Fiumicino

In questa foto alle spalle degli atleti

 

Campioni olimpici a Fiumicino

In questa foto di fronte agli atleti

 

Sta dunque cominciando a girare il nuovo brand “Sorrento aspetta te”.

Sorrento aspetta te il nuovo brand

Chi sta promuovendo quello che viene chiamato “Modello Sorrento” non ha dubbio alcuno: la pandemia ha privato il Belpaese di più di qualcosa, ma lo spirito d’iniziativa può restituire molto in tempi brevi. Certo, con una città come Sorrento da promuovere, diventa più semplice ostentare ottimismo, ma gli Stati generali del Turismo, ossia l’iniziativa che ha preceduto la conferenza stampa di ieri, possono tracciare una strada destinata ad essere imitata da altre realtà amministrative.

Il sindaco Massimo Coppola ha spiegato il perché del nuovo brand: “Sorrento vive di turismo – ha esordito il primo cittadino campano – e noi non potevamo restare con le mani in mano, soprattutto alla luce del difficile periodo di crisi economica provocata dal Covid-19”. Una contromossa, insomma, per evitare un pericoloso impasse per l’intero comparto economico. “Siamo partiti dall’ascolto dei cittadini, delle associazioni, dei rappresentanti delle categorie – ha aggiunto Coppola – per costruire un paradigma di buone prassi e di azioni mirate a convogliare tutte le risorse per riposizionare strategicamente la città a livello nazionale ed internazionale”.

Di sbrigativo, in questa storia, c’è poco o nulla: i video emozionali che hanno intervallato la conferenza hanno dimostrato quanta arte si nasconda dietro il nuovo brand sorrentino. Mauro Ferrari, creativo di fama internazionale, è l’autore di “Sorrento aspetta te”, che richiama i colori del tramonto visibile dalla città campana, dunque l’identità di quei luoghi.

Mauro Ferrari si è detto onorato di aver realizzato il brand, descrivendo le fasi della sua creazione:” Fin dalle prime bozze sono andato alla ricerca dei ricordi – ha svlato il creativo – , di una esperienza sensoriale fatta di aromi, sapori, suggestioni e di quella forza comunicativa della gente di Sorrento. Tratti distintivi e sintesi perfetta di un luogo che è simbolo di quella mediterraneità apprezzata e conosciuta nel mondo”. Poi è arrivata la sintesi sperata: “Ho cercato, dunque, di racchiudere in un segno impattante tutta questa energia in una “S” sinuosa, una doppia spirale, simbolo antichissimo ma quantomai attuale e straordinariamente moderno che racchiude in sé i concetti di espansione, dinamismo, continuità”. Il nuovo brand di Sorrento è tutto questo.

 

Più informazioni su

Commenti

Translate »