Quantcast

Grandinate fra Castellammare e Vico Equense, strade allagate. Fulmine su una casa a Pompei

Grandinate fra Castellammare e Vico Equense, strade allagate. Fulmine su una casa a Pompei  , sono queste le notizie dal versante della provincia di Napoli di Positanonews, che si occupa della Penisola sorrentina e Costiera amalfitana sul versante della provincia di Salerno .

Chicchi di grandine anche di tre centimetri dalla Costa di Amalfi a quella di Sorrento, problemi per la viabilità, sopratutto a Castellammare di Stabia e l’Agro Nocerino – Sarnese, a Pompei un fulmine ha colpito un terrazzo di una casa per fortuna solo un grande spavento .

Oggi giornata di allerta meteo in Campania, previste proprio grandinate oltre a pioggia e vento forte.

La Protezione Civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo con criticità idrogeologica di colore Giallo su tutta la Campania per piogge e temporali valevole dalle 8 alle 20 di domani mercoledì 25 agosto. Si prevedono rovesci e temporali, localmente anche intensi con possibili raffiche di vento nei temporali.
I fenomeni temporaleschi saranno caratterizzati da una incertezza previsionale e rapidità di evoluzione, con danni alle coperture e strutture provvisorie dovuti a raffiche di vento, fulmini, possibili grandinate.

A questo quadro meteo è connesso un rischio idrogeologico di livello Giallo con possibili:
– Ruscellamenti superficiali con possibili fenomeni di trasporto di materiale;
– Inondazioni delle aree limitrofe a corsi d’acqua anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, ecc);
– Allagamenti di locali interra​ti e di quelli a pian terreno;
– Scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali e possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse;
– Caduta massi ed occasionali fenomeni franosi, anche in assenza di precipitazioni
– Caduta di rami o alberi
La Protezione Civile della Regione Campania raccomanda agli enti competenti di prestare la massima attenzione alle aree interessate da incendi e di porre in essere tutte le misure atte a mitigare e contrastare i fenomeni attesi, sia in ordine al dissesto idrogeologico che alle sollecitazioni dei venti.

Commenti

Translate »