Quantcast

Elezioni in Costiera amalfitana, a Praiano la Caso corre da sola, a Ravello sono in tre, Conca e Cetara senza avversari

Elezioni in Costiera amalfitana, a Praiano la Caso corre da sola, a Ravello sono in tre, Conca e Cetara senza avversari ancora per il momento. Ora ci siamo, passato ferragosto mancano 18 giorni all’alba, cioè alla presentazione delle liste.

Di Praiano ne abbiamo parlato in abbondanza, Annamaria Caso al momento corre da sola, con lei parte della Giunta e professionisti della cittadina della Costa d’ Amalfi. Si aspettano mosse da Giovanni Di Martino e dal Movimento Cinque stelle, ma al momento ancora nulla, si cercano candidati.

A Ravello come sempre si guerreggia, l’indomito Salvatore Di Martino vuole il bis per entrare nella storia, al governo per così tanti anni non c’è mai stato nessuno. A fare banco è la rottura con il suo ex vice sindaco mentre dall’altra parte c’è Insieme per Ravello Paolo Vuilleumier.

Il suo ex vicesindaco Salvatore Ulisse Di Palma  si è dimesso dalla carica di assessore e vicesindaco staccandosi dal gruppo “Rinascita Ravellese” , si aspettava di avere l’investitura da sindaco . In realtà la fusione con Di Martino è nata dalla necessita di battere proprio Vuilleumier , il dottor Di Palma aveva già provato a fare il sindaco con  “Ravello nel Cuore” , con lui ci sarebbe Dario Cantarella, ex consigliere di Di Martino, e Nicola Amato, anche lui in passato candidato sindaco che si era avvicinato a Di Martino.

Sarà una battaglia dura, sicuramente il più agguerrito rimane sempre Di Martino, le sue campagne elettorali sono sempre state una battaglia. Dalla divisione fra i due dovrebbe avvantaggiarsi Vuilleumier, ma la politica non è sempre come la matematica, attendiamo sorprese incandescenti da Ravello, altro che fuochi d’artificio.

A Conca dei Marini passaggio quasi indolore fra Gaetano Frate e l’avvocato Pasquale Buonocore, candidato sindaco in passato ad Amalfi ed uomo di punta del PD,  come anticipato da Positanonews, salvo sorprese, ci dovrebbe essere una lista unica.

A Cetara al momento sembra essere il sindaco uscente Della Monica ad esser pronto con la sua lista, dall’altra parte, a parte i post dell’ex sindaco Secondo Squizzato, che non si dovrebbe candidare, non si nota nessun movimento consistente.

Commenti

Translate »