Quantcast

Controlli alle spiagge di Positano: trovato un lavoratore in nero a Fornillo dai carabinieri di Amalfi con Nas e Ispettorato

Più informazioni su

Controlli alle spiagge di Positano: trovato un lavoratore in nero a Fornillo dai carabinieri di Amalfi con Nas e Ispettorato. Come anticipato ieri da Positanonews ci sono stati controlli in tutta la Costiera amalfitana, parte di controlli che si stanno facendo in tutta Italia in particolare sulle norme anti Covid sulle quali non sono state trovate irregolarità.

Ecco il Comunicato dei Carabinieri che è arrivato in redazione

I Carabinieri della Compagnia di Amalfi unitamente al Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro ed a personale dell’Ispettorato del Lavoro di Salerno hanno effettuato nelle ultime due settimane i previsti controlli stagionali agli stabilimenti balneari di Positano. Nell’ambito delle attività volte al contrastare i fenomeni del cd. “Lavoro nero” e della diffusione del virus covid-19, nella giornata di ieri sono state elevate alcune sanzioni di tipo amministrativo a due strutture che si trovano sulla famosa spiaggia di Fornillo.

In particolare presso uno di questi noti lidi, dall’ispezione effettuata dai militari dell’Arma è emerso che vi era un lavoro irregolare privo di contratto, motivo per cui è scattata la maxi-sanzione di oltre tremila e cinquecento euro a carico del proprietario.
Inoltre è stata elevata una multa, sempre al titolare, anche per la mancata istruzione e conoscenza delle norme, da parte dei dipendenti, in materia di contrasto alla diffusione del virus pandemico.

Lo stesso provvedimento è stato adottato nello stabilimento contiguo, in quanto anche in questo caso il personale del locale non era a conoscenza della disciplina di settore da applicare in caso di soggetti affetti da covid. Redatti gli atti di rito, il tutto è stato inviato alle autorità competenti per i successivi adempimenti.

Fonte Comunicato Stampa

Più informazioni su

Commenti

Translate »