Quantcast

Controlli a Capri: multe ai negozianti e sequestro di alimenti

Controlli a Capri: multe ai negozianti e sequestro di alimenti. Ce ne parla Marco Milano in un articolo dell’edizione odierna del quotidiano Metropolis.

A Capri controlli della Polizia, sanzioni per violazione delle ordinanze, sequestro di attrezzature e derrate alimentari. Nel mese di agosto l’isola azzurra monitorata con una serie di servizi finalizzati sia a garantire la sicurezza di residenti e turisti che l’applicazione delle norme anticovid. In questo senso gli agenti del Commissariato di Polizia dell’isola di Capri, hanno messo in atto numerosi controlli mirati in particolare ad evitare la presenza di assembramenti all’esterno di locali. Oltre trenta gli esercizi ispezionati, e due le sanzioni comminate, una nei confronti di un’attività commerciale con l’accusa di vendita di bevande alcoliche dopo le ore ventidue in violazione dell’ordinan- za regionale e l’altra nei confronti del titolare di un esercizio al quale si contestava di consentire l’assembramento di persone intente a consumare cibi e bevande all’interno e all’esterno dell’attività. E sempre gli agenti di Polizia di Capri, con il supporto di personale dell’Asl NA1, hanno elevato diciannove sanzioni amministrative di natura igienico- sanitaria a diversi esercizi commerciali per un totale di tremila euro. Tra le disposizioni comminate una sospensione di attività, un fermo sanitario di attrezzatura, un sequestro penale di oltre due chili e mezzo di derrate alimentari, di genere “fresco” tra prodotti caseari e di origine animale e un sequestro di quattro chili di pane.

Commenti

Translate »