Quantcast

Cava de’ Tirreni: furto in un ristorante. La Polizia di Stato identifica l’autore

Cava de’ Tirreni: furto in un ristorante. La Polizia di Stato identifica l’autore.

In data 14 agosto u.s. veniva presentata una denuncia presso il Commissariato di P.S. di Cava de’Tirreni da parte del titolare di un noto ristorante del centro metelliano. L’esercente dichiarava che ignoti malfattori, nella notte tra il 13 e il 14,  si erano introdotti all’interno del locale asportando dalla cassa l’intera somma contenuta, pari ad € 2.000. L’esame delle immagini del sistema di videosorveglianza del locale, acquisite dagli operatori di Polizia del Commissariato, mostravano un individuo di sesso maschile, con il capo coperto da un sacchetto di plastica, entrare da una finestra per poi dirigersi  subito verso la cassa e prelevarne il contenuto. Il fare sicuro e disinvolto del soggetto, che provvedeva anche a neutralizzare le telecamere interne, induceva gli investigatori ad indirizzarsi in particolare sul personale in servizio del ristorante. Dopo diverse audizioni dei dipendenti, l’attenzione si concentrava sul pizzaiolo, a carico del quale risultava una pesante situazione debitoria. Lo stesso, messo alle strette, confessava di essere l’autore del furto per il quale veniva deferito all’autorità giudiziaria.

Commenti

Translate »