Quantcast

Atrani, la violenza del torrente Dragone invade le strade di fango e detriti

Atrani è il comune maggiormente colpito dalla forte ed improvvisa ondata di maltempo di questo pomeriggio di agosto. La copiosità delle precipitazioni ha aumentato il livello delle acque del torrente Dragone che ha superato la soglia di sicurezza facendo scattare il suono della sirena che da sempre avvisa la cittadinanza del pericolo. L’impetuosità delle acque ha trasportato con sé e fango e detriti per le strade del piccolo comune per poi gettarsi con violenza in mare, attraversando con forza la spiaggia e gli ombrelloni desolatamente vuoti. La situazione è tenuta costantemente sotto controllo ma inevitabilmente il ricordo va al settembre 2010 quando il torrente Dragone esondò invadendo il paese e trascinando con sé auto e detriti, provocando la morte di una giovane donna trascinata in mare dalla forza della corrente.

Atrani, la violenza del torrente Dragone invade le strade di fango e detriti
Atrani, la violenza del torrente Dragone invade le strade di fango e detriti

Commenti

Translate »