Quantcast

Atex Penisola Sorrentina:”Perché gli operatori turistici non sono stati coinvolti?”

Il prossimo 10 settembre scadrà il termine di presentazione, da parte dei comuni non capoluogo campani, delle domande relative ai progetti integrati della filiera turistica, finanziati con il POC Campania 2014/2020 per un ammontare complessivo di due milioni di euro

Atex Penisola Sorrentina:”Perché gli operatori turistici non sono stati coinvolti?”
Sarebbe gravissimo se i Comuni della Penisola Sorrentina perdessero questa occasione ed è grave che gli operatori turistici sono stati ignorati…
Si segnala che il prossimo 10 settembre scadrà il termine di presentazione, da parte dei comuni non capoluogo campani, delle domande relative ai progetti integrati della filiera turistica, finanziati con il POC Campania 2014/2020 per un ammontare complessivo di due milioni di euro.”
Questo è l’appello della Regione Campania trasmesso tre giorni fa  affinché i Comuni non perdano questa occasione.
Mancano 12 giorni alla scadenza….
Ci chiediamo se i Comuni della Penisola Sorrentina abbiano lavorato in questi mesi per cogliere questa occasione.
Ricordiamo che Atex il 20 luglio chiese ai Sindaci dei Comuni della Penisola Sorrentina di organizzarsi per presentare un progetto alla Regione.
Soprattutto chiedemmo al Sindaco di Sorrento di organizzare un incontro con i rappresentanti della filiera turistico ricettiva, della ristorazione e dell’artigianato per recepire idee e proposte dai “protagonisti” del turismo del nostro territorio.
Sarebbe stata una iniziativa in linea con il principio di coinvolgimento annunciato negli Stati Generali di Sorrento e nel Modello Sorrento.
La nostra associazione ha dunque svolto un ruolo di informazione, partecipazione e proposta.

Commenti

Translate »