Quantcast

Agerola, scopre di avere il covid e si lancia dal balcone: cinquantenne non ce l’ha fatta

La tragedia è avvenuta ieri mattina ad Agerola, dove un cinquantenne del posto, dopo aver scoperto di essere positivo al Covid, non ha retto e si è lanciato nel vuoto dal terzo piano dal balcone di casa sua. L’agerolese pensava di non superare la triste realtà del contagio, e purtroppo il suo gesto gli è costato la vita, abbandonandoci poco dopo il trasferimento in ospedale.

Si tratta di un periodo alquanto complesso, quello che da un anno e mezzo ormai stiamo vivendo. Non bisogna dimenticare che in situazioni di emergenza c’è sempre il prossimo pronto ad aiutarci e, ai giorni d’oggi, gli sportelli d’ascolto sono sempre più diffusi per affrontare qualsiasi problematica.

Intanto sono partite le indagini da parte delle forze dell’ordine per ricostruire la vicenda. Sono affranti dal dolore i suoi famigliari, ai quali porgiamo le nostre condoglianze, e la comunità di Agerola ricorda con tanto affetto la persona scomparsa, molto conosciuta in paese.

Commenti

Translate »