Quantcast

19 Agosto: Giornata Mondiale Umanitaria foto

Più informazioni su

I Ministri Volontari portano il loro aiuto per l’Emergenza Climatica.

Anche quest’anno, le Nazioni Unite hanno scelto un messaggio molto chiaro per la Giornata Mondiale Umanitaria: #La razza umana. Una sfida globale che punta all’azione per i disastri climatici, in solidarietà con le persone che ne hanno più bisogno.

L’emergenza climatica sta provocando il caos in tutto il mondo, sia alle popolazioni colpite sia a quelle persone in prima linea che vogliono dare una mano. Il tempo sta già scadendo per le persone più vulnerabili del mondo e milioni di altre persone stanno perdendo le loro case, i loro mezzi di sussistenza e le loro vite.

Con la maggior parte delle campagne climatiche incentrate sul rallentamento dei cambiamenti climatici e sulla sicurezza del futuro del pianeta, la Giornata mondiale umanitaria 2021 evidenzierà le conseguenze immediate dell’emergenza climatica per le persone più vulnerabili del mondo e garantirà che le loro voci siano ascoltate e le loro esigenze siano in cima all’agenda durante la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP26) di novembre.

Pertanto, tutti sono invitati a partecipare a #TheHumanRace, che è la sfida globale per l’azione per il clima in solidarietà con le persone che ne hanno più bisogno.

Questo giornata è stata designata in memoria dell’attentato dinamitardo del 19 agosto 2003 al Canal Hotel a Baghdad, in Iraq, che ha ucciso 22 persone, incluso il capo umanitario in Iraq, Sergio Vieira de Mello. Nel 2009, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha formalizzato la giornata come Giornata Mondiale Umanitaria (WHD).

Ogni anno, si concentra su un tema, riunendo partner di tutto il sistema umanitario per difendere la sopravvivenza, il benessere e la dignità delle persone colpite dalle crisi e per la sicurezza degli operatori umanitari.

Nell’ultimo anno i Ministri Volontari Italiani hanno organizzato diverse spedizioni per il terremoto che ha colpito la Croazia portando alle comunità più a disagio, vestiti, viveri, banchi di scuola, mobili, elettrodomestici ma anche attrezzi e strumenti da lavoro per ricostruire orti e campi.

In seguito, un team di Ministri Volontari di Monaco, coordinando il loro lavoro con i vigili del fuoco, hanno pulito le case e aiutato i residenti a trovare e recuperare gli effetti personali, dopo le devastanti inondazioni in Germania occidentale.

Infine, nelle ultime settimane un altro gruppo di Ministri Volontari Italiani ha raggiunto la Regione Sardegna, segnata dai divampanti incendi boschivi. Per aiutare la popolazione, a seguito delle richieste ricevute, i volontari hanno assunto il compito di seminare più di quattro tonnellate di orzo nei terreni di alcuni contadini, i cui campi son ostati bruciati. I volontari hanno anche lavorato con la Croce Rossa, scaricando camion di cibo donato e consegnandolo alle famiglie locali. Inoltre, preoccupati per la salute della comunità, i volontari si sono offerti di igienizzare un mulino locale e la stazione di polizia rurale.

Il programma dei Ministri Volontari è stato creato a metà degli anni Settanta dal Fondatore di Scientology L. Ron Hubbard, per portare soccorso a chi è nel bisogno, ovunque sia la località da cui proviene la chiamata.

“Un Ministro Volontario non chiude gli occhi davanti al dolore, al male e all’ingiustizia dell’esistenza. Piuttosto, è addestrato a gestire queste e ad aiutare gli altri a ottenere sollievo da esse e anche nuova forza personale”.

Per ricevere maggiori informazioni visita il sito www.ministrovolontario.it o scrivi a ministrivolontariitalia@gmail.com .

Ufficio Stampa
Ministri Volontari

Più informazioni su

Commenti

Translate »