Quantcast

Vico Equense, donna rischia di annegare a Seiano, trasportata a Napoli perchè manca il pronto soccorso

Più informazioni su

Vico Equense, donna rischia di annegare a Seiano, trasportata a Napoli perchè manca il pronto soccorso

Senza parole questa lettera raccolta dall’amico Enrico Di Palma su Equa news, una vergogna per l’Asl di Castellammare di Stabia e per la Campania, sopratutto in questo periodo estivo

Ciao buonasera, vorrei raccontarvi di un brutto episodio che abbiamo vissuto. Una signora, mentre faceva il bagno alla Marina di Seiano, si sente male in acqua. Sta per annegare e non capisce il perché di questo suo mancamento. Riesce a salire sulla battigia e tramite anche un bagnino con anni di esperienza alle spalle, si riesce a capire cosa era successo: una bella grande puntura di medusa. Il mare non era proprio pulito, quindi era difficile trovare e capire che era proprio una medusa. Fatto sta che si vedeva ad occhio e c’erano anche tutti i sintomi. Comunque si è cercato di tamponare la situazione, chiamando nel frattempo un’ambulanza che non arrivava: che ripeto dopo tanto tempo, ore, non arrivava! La signora, che non era di Vico e che conosceva la zona, era propensa di andare all’Ospedale di Vico. Ma purtroppo si è dovuta capacitare, tramite le persone presenti, che il Pronto Soccorso è chiuso e nessuno l’avrebbe potuta aiutare. Ed allora come fare, dove andare? Sorrento, Castellammare? Bisogna ringraziare la bontà e la lungimiranza dell’imprenditore e proprietario dello stabilimento balneare che ha preso la sua macchina ed ha deciso di accompagnare la malcapitata signora, di sua sponte, direttamente presso l’Ospedale del Mare! Sì, avete capito bene, a Napoli!!! Bisogna ringraziare questa persona, altrimenti poteva finire peggio! Chissà cosa sarebbe successo. Poi ringraziamo tutti gli altri, quelli che hanno deciso che il Pronto Soccorso di Vico Equense deve restare chiuso!

Più informazioni su

Commenti

Translate »