Quantcast

Valzer di dirigenti a Ravello: il terzo in sette mesi

Valzer di dirigenti a Ravello: il terzo in sette mesi. Ce ne parla Salvatore Serio in un articolo dell’edizione odierna del quotidiano La Città di Salerno.

Nominato il terzo responsabile del Servizio Finanziario Tributi e Personale negli ultimi sette mesi. Accade a Ravello, dove, per ricoprire il ruolo, è stato scelto Alfonso Tortora . Istruttore direttivo contabile a tempo indeterminato presso il Comune di Nocera Superiore, presterà servizio a Palazzo Tolla per dodici ore settimanali.

Una importante novità per quanto concerne la gestione finanziaria dell’Ente della Città della Musica. Laureato all’Università di Salerno in Economia Aziendale e con importanti attestazioni in Master Tributario e Finanza Agevolata, ha al suo attivo incarichi come Revisore dei Conti in diversi comuni. Vanta esperienze professionali sia in enti pubblici che presso Aziende Private.

«Si è da subito contraddistinto per le sue qualità professionali godendo dell’apprezzamento dell’intera macchina amministrativa e politica comunale», fanno sapere dal Comune di Ravello. Un nuovo e ulteriore incarico di grande prestigio per Tortora che si troverà a lavorare in uno degli enti comunali più importanti della Costiera Amalfitana. La Città della musica, infatti, è una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo che ogni anno la trasformano per i mesi estivi nel cuore pulsante dell’economia locale. Eppure è il terzo cambio per il Servizio finanziario, tributi e personale negli ultimi sette mesi. Lo scorso novembre il ruolo era stato ricoperto da Laura Giusto , sostituita, a marzo, da Clementina Bovi . La nomina di Tortora si aggiunge a quella di pochi mesi fa per il segretario comunale Maria Senatore e fa parte del piano di riorganizzazione degli Uffici Pubblici del Comune di Ravello ad opera dell’amministrazione guidata dal sindaco Salvatore Di Martino , duramente provati dal Covid.

Una riorganizzazione importante in vista di una ripartenza che possa essere organica anche per quanto concerne la pubblica amministrazione. La pandemia non ha colpito solo il settore dei privati ma anche quello pubblico, che dovrà farsi trovare pronto nel momento in cui tutto questo sarà finito.

Commenti

Translate »