Quantcast

“Ultimo Strip” di e con Rossella Pugliese al Campania Teatro Festival

Napoli – Stasera, 4 luglio, al Campania Teatro Festival presso il Giardino paesaggistico di Porta Miano del Bosco di Capodimonte alle ore 22:30 andrà in scena “Ultimo strip” spettacolo inserito nel programma “Osservatorio”. Rossella Pugliese, attrice di teatro e di cinema, molto legata alla sua Calabria, nel 2017, ha scritto e interpretato un omaggio alle sue origini: Rusina, toccante storia di sua nonna del Sud; una commedia amara in cui l’autrice sembra quasi “ricamare” preghiere, canti di paese, sospiri accorati e ricordi indelebili. Uno spettacolo portato in scena in tutt’Italia dal Brancaccino di Roma al Napoli Teatro Festival, testo apprezzato da critica e pubblico, che le ha fatto vincere numerosi premi. Ma Rossella Pugliese non è solo teatro, nella sua carriera ha spaziato tra cinema e televisione, da “Che strano chiamarsi Federico” di Ettore Scola all’acclamata serie tv “I bastardi di Pizzofalcone” tratta dai best seller di Maurizio de Giovanni. Nella piéce “Ultimo Strip”, una spogliarellista si racconta e se all’inizio potrà apparire spavalda e leggera, quando invece il suo racconto entra nella sfera dei sentimenti, le sue certezze crollano e scopre la trappola nella quale è caduta, che la potrebbe portare ad una lenta ma inesorabile autodistruzione. La donna riconosce nella lussuria e nel vizio alcuni dei motivi che l’hanno resa una persona che non sa comprendere più l’amore, apprezzare i sentimenti più genuini. “Amare o essere amata, non fa differenza, lei non se ne accorge, lei non c’è, lei non esiste. Il suo ultimo strip si rivelrà in realtà il suo primo fondamentale tentativo di salvataggio”.

Generico luglio 2021

Commenti

Translate »