Quantcast

Si apre oggi, l’ epoca del turismo nello Spazio, grazie al lancio di Virgin Galactic

Più informazioni su

    Domenica pomeriggio ora italiana è previsto l’inizio del volo dello spazioplano di Virgin Galactic, la compagnia spaziale del miliardario britannico Richard Branson che per la prima volta sarà a bordo del velivolo. Il volo del VSS Unity – così si chiama lo spazioplano – con a bordo Branson supererà gli 80 chilometri di altitudine, soglia oltre la quale secondo alcune organizzazioni internazionali comincia lo Spazio (ci torniamo) e anticipa di pochissimi giorni un volo simile della compagnia spaziale Blue Origin, previsto per il 20 luglio, che ospiterà il miliardario e fondatore Jeff Bezos.

    Branson, insomma, andrà nello Spazio prima di Bezos, e anche se quello di Virgin Galactic è ancora ufficialmente un volo sperimentale, con un equipaggio composto esclusivamente da dipendenti dell’azienda, per molti sarà un momento fondamentale nell’ambito dei viaggi spaziali per i privati cittadini.

    L’obiettivo tanto di Virgin Galactic quanto di Blue Origin è di cominciare a breve a inaugurare voli suborbitali per passeggeri privati e danarosi, che intendano pagare grandi somme per sperimentare per qualche minuto l’assenza di peso durante un viaggio spaziale.

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »