Quantcast

Scuola, dalle mascherine al distanziamento: le indicazioni del Cts per settembre

Più informazioni su

Scuola, dalle mascherine al distanziamento: le indicazioni del Cts per settembre. A settembre inizierà il secondo anno scolastico con la pandemia di Covid-19 in corso. La volontà del ministero dell’Istruzione e del governo è di riportare tutti in presenza.

In questi giorni sono attese le modifiche al Piano scuola con le misure aggiornate per far fronte all’emergenza sanitaria.

A quanto si apprende, le questioni relative alla scuola sono state affrontate in una riunione del 25 giugno. Il Comitato tecnico-scientifico ha risposto a una serie di quesiti posti dal ministero dell’Istruzione sul ritorno tra i banchi.

Secondo il parere del Cts, a settembre si dovrà tornare a scuola con la mascherina e rispettando il distanziamento, come nell’anno che si è appena concluso.

Vista l’incertezza dello scenario epidemiologico, per il Cts vanno individuate già ora le misure di massima da applicare per gli istituti scolastici a seconda che si trovino in zona bianca, gialla, arancione o rossa.

Gli esperti hanno spiegato che, in linea generale, “le misure da applicare per l’inizio dell’anno scolastico 2021-22 dovrebbero essere le stesse previste all’inizio del precedente anno scolastico”.

Il Cts ha comunque ricordato che le vaccinazioni porteranno a una riduzione della diffusione del virus.

Inoltre, l’immunizzazione del personale scolastico – che ad oggi è circa al 73% del totale – ridurrà ulteriormente il rischio contagio nelle scuole.

La questione è che, al momento, non è possibile prevedere quanti saranno i minori vaccinati e immunizzati a settembre.

E proprio sul tema della vaccinazione ai giovani, il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici (Fnomceo) Filippo Anelli ha detto: “Se finora poteva essere anche accettato un atteggiamento di prudenza riguardo al vaccino facendo un rapporto costo-beneficio, e si poteva in qualche maniera pensare di aspettare e vedere l’evoluzione”, l’attuale “quadro epidemiologico, con la variante Delta” porta il “consiglio di affrettarsi a fare la vaccinazione prima dell’inizio della scuola“.

Più informazioni su

Commenti

Translate »