Quantcast

Salerno, vendita di bevande alcoliche oltre l’orario, multati tre locali e un distributore

Più informazioni su

Salerno, vendita di bevande alcoliche oltre l’orario, multati tre locali e un distributore.

Mentre l’estate entra nel vivo, proseguono i controlli delle forze dell’ordine per il rispetto delle norme anti Covid in zona bianca.

La settimana appena trascorsa ha visto le forze dell’ordine impegnate in una continua attività di attenzione sul territorio anche in ambito provinciale.

Sono stati svolti negli spazi aperti al pubblico e nei luoghi di maggior aggregazione, attenzionando anche l’attività degli esercizi pubblici per contrastare la vendita degli alcolici ai minori.

I servizi interforze si sono regolarmente svolti come da Ordinanza del Questore della provincia di Salerno, Maurizio FIcarra, in perfetta intesa con i comandanti provinciali dell’arma dei carabinieri e della guardia di finanza e con l’importante contributo dell’esercito italiano e delle polizie locali, in particolare con la polizia municipale di Salerno e con la Polizia Provinciale, come riportato anche dal quotidiano Il Mattino.

L’attività specifica delle forze dell’ordine è stata concentrata per impedire assembramenti ed evitare possibili episodi di degenerazione della movida, allo scopo di prevenire la diffusione del contagio e garantire la serena fruizione dei centri urbani. Nei centri storici è stata predisposta un’attenta presenza di pattuglie, anche in borghese, di tutte le forze dell’ordine, per evitare il verificarsi di risse tra bande giovanili.

Il piano di intervento interforze ha consentito di raggiungere, nell’ultimo fine settimana, i seguenti risultati operativi: 7.149 persone controllate; 4.237 veicoli; 971 esercizi pubblici. Di questi tre locali e un distributore automatico di bevande sono stati sanzionati per aver violato il divieto di somministrazione di bevande alcoliche oltre l’orario consentito.

I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni e, in caso di un eventuale cambio di colore, saranno rafforzati come da protocollo già adottato in passato. Unica, importante novità, rispetto a qualche settimana fa, è che non ci sono cittadini multati per il mancato uso della mascherina.

Intanto sono sotto esame da parte delle forze dell’ordine anche i video pubblicati da Selvaggia Lucarelli in cui vengono ripresi assembramenti al Dolce Vita in occasione della serata con il rapper Geolier.

Se verranno accertate le violazioni potrebbero scattare anche provvedimenti nei confronti del gestore dell’attività.

Più informazioni su

Commenti

Translate »