Quantcast

“Riprendiamoci lo Stato” di Sergio Rizzo presentato a “Gocce di Capri” a Massa Lubrense

“Riprendiamoci lo Stato” di Sergio Rizzo presentato a “Gocce di Capri” a Massa Lubrense con Vincenzo Iurillo giornalista de Il Fatto Quotidiano

“Più che mai oggi l’Italia ha un disperato bisogno di tornare a crescere. Già prima della catastrofe sanitaria era, insieme alla Grecia, l’unico Paese europeo in cui il reddito disponibile delle famiglie fosse diminuito nell’ultimo quarto di secolo. Ora è nel mezzo della peggiore recessione della storia repubblicana e la montagna del debito pubblico non è mai stata così alta. Ma la lezione della pandemia non può essere sprecata: bisogna imparare da quello che è successo per rialzare la testa. Tito Boeri è stato per quattro anni presidente dell’Inps e ha vissuto nel cuore del più importante pezzo dello Stato: quello che paga le pensioni di 16 milioni di italiani, assicura contro la disoccupazione 23 milioni di lavoratori, paga la cassa integrazione e ha sussidiato partite Iva e autonomi durante il lockdown, arrivando a gestire la fetta più rilevante della spesa statale. Un meccanismo complesso e prezioso, che però è anche la cartina al tornasole di una pubblica amministrazione piena di falle, disfunzioni e incompetenze, che anziché favorire la crescita rendendo la vita facile a cittadini e imprese rappresenta spesso la vera palla al piede del Paese. Le cause sono umane. Hanno a che fare con burocrati incapaci legati non di rado a doppio filo con la politica, politici inconsapevoli del proprio ruolo che approvano leggi assurde, sindacati che hanno smarrito il filo della loro storia diventando complici della paralisi”.
Lunedì 12 Luglio
Quinto appuntamento con il Festival del Libro d’inchiesta I edizione
Con noi l’autore del libro “Riprendiamoci lo Stato” Sergio Rizzo, già coautore del libro “La Casta”, Gaia Bozza, giornalista Sky e Franco Roberti, europarlamentare.

Commenti

Translate »