Quantcast

Ravello, il sindaco dice addio a Lorenzo Imperato: “Maestro di vita”

La perdita di Lorenzo Imperato ha sconvolto tutta la comunità di Ravello, a partire dal suo primo cittadino Salvatore Di Martino, che rivolge così le sue condoglianze alla famiglia Imperato con un particolare pensiero all’avv. Paolo Imperato, figlio di Lorenzo ed ex sindaco ravellese. Educatore di una comunità, esempio e maestro di vita. Lorenzo mancherà a tutti i ravellesi.

Ecco come gli rivolge il suo ultimo saluto il sindaco Di Martno:

Il caro Prof. Lorenzo Imperato, un altro dei figli migliori della nostra Ravello, ci ha lasciati!

Sono sicuro di interpretare i sentimenti dell’Amministrazione Comunale e dell’intera Collettività Ravellese nell’affermare le sue doti di uomo onesto, probo, con la schiena sempre dritta, nel corso di una vita irreprensibile improntata al rigore morale che ne fa un esempio da seguire, come ho avuto modo di affermare pubblicamente in qualche occasione.

Da tutti stimato e considerato Maestro esemplare, con spirito di abnegazione, ha guidato il percorso di tante giovani generazioni con l’obiettivo di formare cittadini consapevoli e rispettosi delle regole.

Nel ricordo di tanti Ravellesi, un vero e proprio “pater familias” per la sua indiscussa disponibilità nel dare consigli a chiunque ne avesse necessità.

A riprova del suo inesauribile impegno civico, egli ha ricoperto presigiosi incarichi rivestendo la carica di Assessore Comunale negli anni ‘60, Giudice Conciliatore negli anni ’70, Presidente dell’Associazione “Ravello Nostra”, di cui era stato cofondatore insieme all’amato e compianto fratello Monsignore Giuseppe Imperato.

Esprimo a te, caro Paolo, già Sindaco di Ravello, il mio sincero cordoglio nella consapevolezza che, unitamente alla tua famiglia, di sicuro andrai fiero della dirittura morale e degli insegnamenti dell’adorato papà del quale sentirai la mancanza.

Se me lo consenti, mancherà anche a me.

Custodirò gelosamente nel mio cuore il ricordo di un autentico Maestro di vita!

Dalla Residenza Municipale, 18 luglio 2021

Il Sindaco – Avv. Salvatore Di Martino

Commenti

Translate »