Quantcast

Positano, Consiglio Comunale, approvato il rendiconto 2020. La maggioranza “Mistificata la realtà, Comune virtuoso”

Più informazioni su

Positano,  Costiera amalfitana . Il comunicato della maggioranza guidata dal sindaco Giuseppe Guida dopo il Consiglio Comunale che ha visto  approvato il rendiconto di gestione dell’anno 2020.

Il 19 Luglio scorso si è tenuto il Consiglio Comunale presso la Sala Congressi “Andrea Milano”, la partecipazione della cittadinanza al dibattito è stata garantita dal pieno rispetto dei protocolli anti Covid e in totale sicurezza.

All’ordine del giorno l’approvazione del Bilancio consuntivo relativo alla gestione dell’esercizio finanziario 2020.

Un anno complesso sotto diversi punti di vista, che l’amministrazione ha affrontato con grande determinazione e senso di responsabilità.
Ancora una volta il Comune di Positano si è dimostrato un ente virtuoso, con un bilancio solido e i conti in ordine.

Un risultato importante, frutto di un lavoro amministrativo quotidiano e costante, che attraverso un’attenta ed oculata gestione delle risorse pubbliche, ha portato negli anni ad una solidità economica e finanziaria testimoniata dai dati di bilancio, che ci ha permesso di affrontare con serenità le difficoltà e le conseguenze della crisi pandemica.

Un avanzo di amministrazione di oltre 5 milioni di euro grazie al quale si è provveduto a mettere al riparo e al sicuro l’ente da potenziali criticità e rischi futuri.

Una politica lungimirante che non si limita semplicemente a gestire la quotidianità, ma che pensa anche a salvaguardare il futuro prossimo e dei nostri figli.

In linea con quanto già attuato nel 2020, l’amministrazione continuerà ad essere vicina alle imprese e alle famiglie ponendo in essere aiuti concreti.
Per tale motivo si è già al lavoro e si sono già allocate le risorse necessarie a predisporre un imponente piano socio economico affinché misure di sostegno possano essere ripetute a vantaggio di tutte le categorie, quali lavoratori stagionali, imprese, studenti e famiglie.

Nel corso del consiglio il gruppo di minoranza preannuncia il voto negativo ritenendo poco convincenti gli sforzi compiuti dall’amministrazione e politicamente sbagliato realizzare un avanzo di amministrazione nel 2020.

Lascia sconcertati questa visione alquanto paradossale e fantasiosa di gestione delle politiche comunali di finanze pubblica che in breve tempo porterebbero a squilibri e disfunzioni difficili da gestire anche per un comune virtuoso come il nostro.

Ma ciò che lascia ancora più interdetti è la mistificazione della realtà che dice ben altro.

Ovvero di un comune che come pochi altri in Italia, e grazie al suo consolidato equilibrio economico ha allocato ulteriori 250.000 euro di risorse (oltre a quelle già normalmente previste in bilancio) a favore di aiuti economici alle famiglie e alle imprese, e che si appresta a riproporle anche per l’anno in corso.

L’amministrazione continuerà a lavorare nel rispetto e nel rigore dei conti, ma garantendo il sostegno e gli aiuti che questo tempo richiede al fine di accompagnare il paese verso la normalità e la rinascita economica che tutti ci auguriamo.

Più informazioni su

Commenti

Translate »