Quantcast

Peschereccio si schianta sulla spiaggia a Maiori, marinai positivi al test tossicologico: indaga la Procura

Più informazioni su

Nel mirino due fratelli, E.G. di 38 anni di Maiori e I.S. di 30, di Tramonti, che ieri mattina, a bordo del loro peschereccio “impazzito”, sono finiti dritti sulla battigia. Entrambi avevano dichiarato alle autorità di essersi addormentati al timone e di non essersi accorti di nulla, in seguito sono stati sottoposti al test tossicologico al quale sono risultati entrambi positivi.

Peschereccio Maiori

L’evento è stato segnalato alla Procura di Salerno dalla Guardia Costiera di Maiori che è pronta ad aprire un fascicolo.

L’imbarcazione chiamata “San Cosma e Damiano” viaggiava alla velocità nautica di 7 nodi quando ha urtato l’area destinata alla balneazione arenandosi con la chiglia sulla riva e terrorizzando i bagnanti presenti. Una tragedia scampata se pensiamo che se fosse accaduto nel week-end la barca avrebbe invaso uno dei lidi solitamente più gettonato.

Più informazioni su

Commenti

Translate »