Quantcast

“Msc, a Genova la formazione per le navi a Gpl” 

GenovaMsc Crociere ha siglato un’importante partnership con l’Accademia Italiana della Marina Mercantile (http://accademiamarinamercantile.it)  e l’Ente Osservatori Radar (http://www.enteradar.it/) per la formazione degli equipaggi destinati alle nuove navi da crociera. La Compagnia marittima dell’armatore sorrentino Gianluigi Aponte per otto anni con Accademia e Ente Osservatori Radar formerà nella base di Genova gli equipaggi delle nuove navi a gas naturale liquefatto. L’apertura di questo nuovo centro di formazione ligure testimonia l’attenzione costante che la compagnia italo-svizzera dimostra per la formazione dei giovani marittimi italiani; si spera, vista l’antica tradizione sorrentina, che lo stesso know-how venga riproposto anche in Campania che quanto a poli scolastici formativi e training marittimo non ha nulla da invidiare a quelli genovesi. “L’importante iniziativa che presentiamo oggi (7 luglio 2021, N.d.R.) rende onore a Genova e alla sua grande tradizione marinaresca”, ha commentato Pierfrancesco Vago, Executive Chairman MSC Crociere. “Ma dimostra soprattutto che si possono realizzare, nell’ambito di una Blue Economy sempre più importante per l’Italia, progetti ambiziosi e in grado di coniugare lavoro, formazione, sostenibilità e investimenti sul territorio da parte di grandi gruppi internazionali come il nostro. Ci auguriamo che a questa partnership ne seguano presto altre, finalizzate anch’esse a sviluppare professionalità del futuro nel campo dello shipping, a sostegno dell’occupazione dei marittimi e della capacità innovativa del Paese”.

di Luigi De Rosa.

 "Msc, a Genova la formazione per le navi a Gpl" 

Commenti

Translate »