Quantcast

Minori, i carabinieri di Amalfi sequestrano l’autogru . Operaio 42enne di Caserta in ospedale a Salerno , strada aperta fotogallery video

Anteprima. Minori, i carabinieri di Amalfi sequestrano l’autogru . Gli uomini dell’Arma , di concerto con la Procura della Repubblica del Tribunale di Salerno, hanno posto sotto sequestro l’autogru dopo il drammatico incidente di oggi, che poteva essere mortale.

incidente drammatico Via Torricella fra Minori e Maiori

L’autogru , come ha anticipato Positanonews, ha perso l’equilibrio probabilmente per il cedimento di uno dei pistoni che sostenevano il mezzo ancorato all’asfalto, o anche per un errore di manovra, perchè comunque l’autogru non è precipitata giù.

L’operaio di 42 anni della provincia di Caserta è finito sulle rocce e poteva perdere la vita, ora si trova in traumatologia all’Ospedale “Ruggi” a Salerno. L’altro operaio è rimasto, un 40enne della provincia di Napoli, è rimasto nell’abitacolo e ha subito una ferita alla gamba prontamente curata all’Ospedale Costa d’ Amalfi di Castiglione di Ravello .

Intanto la S.S. 163 bloccata per tutto il pomeriggio in Costiera amalfitana è stata riaperta.

Commenti

Translate »