Quantcast

Meta, scatta la denuncia per il ragazzo che ha minacciato il bagnino con un coltello

Più informazioni su

La cittadina di Meta è ancora sconvolta dall’episodio verificatosi lo scorso 5 luglio nella spiaggia attrezzata allorquando un ragazzo della provincia di Napoli, dopo essere stato ripreso dal bagnino perché infastidiva le persone presenti, ha minacciato lo stesso brandendo un coltello. Per fortuna in spiaggia c’era un agente della Polizia di Sorrento, in quel momento non in servizio, che – resosi conto di quanto stava accadendo – è intervenuto immediatamente disarmando il giovane ed evitando il peggio.

Il ragazzo è stato poi accompagnato presso il Commissariato di Sorrento per gli accertamenti di rito, come disposto dal PM di turno della Procura dei minori, ed affidato ai genitori. Per lui è scattata la denuncia per i reati di resistenza a Pubblico Ufficiale e possesso ingiustificato di armi da taglio.

Più informazioni su

Commenti

Translate »