Quantcast

Maiori, l’intervento del gruppo “Cambiamo Rotta” sulla chiusura della Guardia Medica

Maiori. Riportiamo il post pubblicato dal gruppo “Cambiamo Rotta” sulla propria pagina Facebook: «E la storia si ripete… dopo la scuola in via de Jusola la comunità di Maiori perde anche la Guardia Medica per carenze strutturali. In un paese dove invece di ottemperare alle prescrizioni dei Nas si preferisce chiudere i battenti a discapito della popolazione più fragile del nostro territorio: prima i bambini costretti in un solo edificio scolastico e poi le persone più anziane a cui non viene assicurato il livello minimo di assistenza.

L’emergenza sanitaria che ci ha colpito sia socialmente che economicamente sembra non aver insegnato nulla e il riassetto e il potenziamento dell’assistenza sanitaria territoriale resta una pura chimera. Le carenze strutturali dello stabile in Via Pedamentina erano state segnalate da tempo ma la “voluta distrazione” della nostra amministrazione, volta alle GRANDI OPERE, ancora una volta ha dato dimostrazione del poco interesse al “bene collettivo”.

In un paese in cui ai residenti si sommano i villeggianti è inammissibile la mancanza di una continuità assistenziale e allora badiamo bene a non aver bisogno di cure mediche ma facciamoci bastare il sole, il mare e il relax! Auspichiamo un risveglio delle coscienze di questa politica “distratta” perché il diritto alla salute dei cittadini viene prima di qualsiasi progetto faraonico e redditizio!».

Commenti

Translate »