Quantcast

Il gruppo Maiori di Nuovo: «creare un “movimento politico” di opinione basato sulla condivisione»

Riportiamo il post pubblicato sulla propria pagina Facebook dal movimento Maiori di Nuovo, legato al gruppo consiliare di minoranza, rappresentato da Elvira D’Amato e Nicoletta Sarno: «Il compito di una buona opposizione, a nostro avviso, non può essere solo quello di una contrapposizione fine a se stessa, anche perché in sede di Consiglio Comunale come spesso accade, la puoi solo esternare non avendo la maggioranza per prevalere.

Una buona ed efficace opposizione è molto di più ed è molto più complicato porla in essere con risultati concreti. Una buona opposizione non può essere solo evidenziare i problemi che tutti conoscono alla maggioranza che solitamente non li affronta secondo le indicazioni suggerite restando sulle sue posizioni. Bisogna non solo criticare ed opporsi alle iniziative di chi amministra ritenute ingiuste e dannose (sarebbe troppo facile), occorre prospettare idee percorribili sulle ipotesi di soluzione e dare dei suggerimenti realizzabili e cercare di farli perseguire, ottenendo cambiamenti.

La scuola, il porto, il depuratore, la spiaggia, i servizi (o malservizi) della Miramare, una visione sulla evoluzione della economia e del paese… questi i temi principali. Tutti temi che abbiamo già affrontato e su cui abbiamo dato suggerimenti, come prevedibile… inascoltati.

E’ dunque il momento che si crei un “movimento politico” di opinione basato sulla condivisione.

Maioridinuovo allarga la sua operatività ai suoi sostenitori ma anche a chi non ha votato la nostra lista, nell’interesse di Maiori. Chiunque può far sentire la propria voce, comunicando con noi non solo di persona ma anche attraverso la nostra mail. Apriamo insieme una pagina nuova di opposizione partecipata. Contattaci alla mail maioridinuovo@gmail.com».

Commenti

Translate »