Quantcast

E’ arrivata in Costiera amalfitana “Rose”, la barca a remi olandese che da Gibilterra arriverà ad Atene

E’ arrivata in Costiera amalfitana “Rose”, la barca a remi olandese che da Gibilterra arriverà ad Atene. L’altro ieri è passata per Positano, poi Praiano, Amalfi, Atrani, seguirà fino a Salerno per scendere al sud e lasciare la Campania.  Peter e Luuk Arensman, Robert Diederik e Peter Lindeman sono partiti dallo Stretto di Gibilterra per raggiungere Atene, 3000 km di navigazione in 70 giorni.

La barca, 9 metri di lunghezza per 1,90 m di larghezza, è stata appositamente preparata per la Mediterranean Rowing Expedition da Ralph Tuijn, vogatore esperto che detiene il record mondiale per il viaggio di canottaggio in solitaria più lungo (19.500 km).

Peter Arensman è il comandante di questa spedizione: è un fanatico degli sport all’aria aperta, tre anni fa ha scalato l’Everest. Alla sua famiglia è stata diagnosticata la HMSN, una neuropatia sensitivo-motoria ereditaria, che ha fatto capire a Peter l’importanza dello sport! I nostri amici si intratterranno qualche giorno in porto, prima di riprendere a vogare con rotta Anzio.

Seguiteli sul sito https://musclesforresearch.nl/

#musclesforresearch Peter Arensman Robert Diederik Luuk Arensman Carl Denig

Barca a Remi olandese

Commenti

Translate »