Quantcast

Dries Mertens presenta Belgio-Italia e la moglie è ai Quartieri Spagnoli

In conferenza stampa, a presentare il match del suo Belgio contro l’Italia, si è presentato Ciro Dries Mertens. “Sarà una partita speciale. Vivo in Italia da otto anni, mi piace la mia vita a Napoli, è solo felicità. L’Italia è in fiducia – aggiunge – hanno giocato bene tante partite senza prendere gol e ne hanno vinte tante. Hanno giocatori giovani e d’esperienza. Giocano un grande calcio. Sono una squadra che ha impressionato tutti in questo torneo. Hanno una squadra importante. Non tutti se lo aspettavano, sono la Nazionale che ha giocato il miglior calcio nelle prime tre gare”.
Poi sul Belgio: “Non è la nostra ultima possibilità di vincere qualcosa. Abbiamo una chance, e ne hai forse una ogni due anni. E’ una chance che però dobbiamo sfruttare”. E aggiunge: “Man mano che le partite vanno avanti gli automatismi migliorano, ma lo stesso vale per il nostro avversario. Giocare questa partita a Monaco di Baviera è speciale? È uno stadio molto bello”. il N14 del Napoli parla anche della sua stagione travagliata per gli infortuni: “Quest’anno ho avuto tanti infortuni – dice – Adesso è finita. Sono qui. So di poter fare meglio e spero di dimostrarlo nella prossima partita. Posso fare meglio individualmente ma la cosa più importante è il collettivo”. E mentre Dries è impegnato nella Nazionale, la moglie Kat è venuta a Napoli e, precisamente ai Quartieri Spagnoli, dove si è fatta immortalare al Murales dedicato a Diego Armando Maradona, come mostrato sui social da ‘La Bodega de D10S’.

Commenti

Translate »