Quantcast

Covid in Costiera amalfitana, arrivano a 45 i casi . 38 ad Agerola

Covid in Costiera amalfitana, arrivano a 45 i casi . 38 ad Agerola , dovuti in parte dalla variante Delta che è partita dalla provincia di Napoli arrivando in Campania nel momento meno indicato. Positanonews da più di un mese va segnalando la cosa e indicando nei tamponi e screening una soluzione . Intanto  continua senza sosta e con grande adesione la campagna vaccinale al fine di assicurare un’estate serena e nel segno della ripresa, continuando ovviamente a rispettare le basilari regole che oramai abbiamo imparato tutti a memoria: indossare correttamente la mascherina nei luoghi chiusi ed all’aperto dove non è possibile rispettare la distanza interpersonale di un metro, distanziamento sociale ed igienizzazione delle mani.

Purtroppo sappiamo che la variante Delta ha colpito con un focolaio il comune di Agerola che registra attualmente 38 positivi mentre i paesi del circondario di riflesso, stando ai dati ufficiali e istituzionali dell’Asl , per cui si tracciano i contatti ,  hanno dei contagi a Furore i cittadini positivi sono 4 e Positano 2  il tutto secondo le comunicazioni ufficiali che Positanonews continua a riportare in modo responsabile e trasparente.

Come tutte le mattine riportiamo un report riguardo i casi di Covid-19 registrati in Costiera Amalfitana durante questa “seconda ondata” del virus.

Nella giornata di ieri ci sono stati 2 guariti e 4 nuovi positivi ad Agerola.

Covid Costiera Amalfitana: 45 gli attualmente positivi. I dati del 6 luglio

In Costiera Amalfitana, quindi, si contano in totale 2.684 casi di cui 43 attualmente positivi, 2.509 guariti e 25 decessi. Di seguito il riepilogo comune per comune.

CASI TOTALI GUARITI ATTUALMENTE POSITIVI
AGEROLA 654 610 (4 decessi) 38
AMALFI 176 172 (4 decesso) 0
ATRANI 18 18 0
CETARA 163 161 (2 decesso) 0
CONCA 21 21 0
FURORE 52 47 5
MAIORI 294 290 (4 decessi) 0
MINORI 129 129 0
POSITANO 132 130 2
PRAIANO 130 130 0
RAVELLO 186 183 (3 decessi) 0
SCALA 88 87 (1 decesso) 0
TRAMONTI 182 178 (4 decessi) 0
VIETRI SUL MARE 451 448 (3 decessi) 0
TOT TOT TOT
2.684 2.608 e 25 decessi 45

Niente panico Questo però non deve portarci ad abbassare la guardia ma a vivere in modo sereno nel rispetto delle regole. Godiamoci quindi l’estate ma continuiamo a fare attenzione in modo da poter finalmente uscire dal tunnel.

Commenti

Translate »