Quantcast

Capri, si chiamava Emanuele Melillo il giovane autista del bus deceduto nell’incidente

Capri. Si chiamava Emanuele Melillo ed aveva 33 anni l’autista che questa mattina ha perso tragicamente la vita nel grave incidente verificatosi a Marina Grande. Emanuele era alla guida del minibus dell’Atc che, per cause ancora da accertare, è finito contro una ringhiera che ha ceduto sotto la forza dell’impatto facendo precipitare il mezzo nel vuoto.

Emanuele Melillo era conosciuto ed amato a Capri dove svolgeva con dedizione e passione il suo lavoro raggiungendo ogni giorno l’isola da Napoli dove risiedeva. Secondo le prime ipotesi l’autista potrebbe essere stato colpito da un infarto fulminante che gli avrebbe fatto perdere il controllo del minibus ma si attendono comunque i risultati delle indagini mediche.

Emanuele lascia la moglie, con la quale aspettava da poco un bambino. La famiglia e gli amici sono distrutti dal dolore per una scomparsa così tragica.

Commenti

Translate »