Quantcast

Capri, progetto “Isola Covid free” no stop

Più informazioni su

Progetto “Isola covid free” no stop. Prosegue la campagna vaccinale a Capri, come riporta anche il quotidiano Metropolis, nell’odierna edizione.

Oggi, come comunicato dell’Asl Na 1 diffusa dal Comune di Capri attraverso i propri canali social, ci sarà una nuova seduta per la somministrazione del siero.

Agli interessati è stato ricordato che riceveranno uno sms di convocazione inviato dall’Asl Na1. «Come sempre – ha annunciato il Comune di Capri – è previsto un servizio di bus navetta da Piazza Strina».

Un servizio gratuito che consente alle persone di raggiungere l’hub vaccinale allestito nella tensostruttura San Costanzo a Palazzo a Mare a ridosso del borgo marinaro dell’isola e di fare, poi, ritorno nella piazzetta, ultimo punto carrozzabile prima dell’inizio della zona pedonale.

A proposito delle strade pedonali, poi, previa contatti alla infoline dei Servizi Sociali del comune di per le persone con difficoltà motorie problemi deambulatori ci saranno carrellini a trazione elettrica, gli autorizzati a circolare lungo le vie pedonali capresi a trasportare i vaccinandi che dovessero averne bisogno.

Questi mezzi possono raggiungere le impervie stradine delle zone alte dell’isola stati “pensati” per una circolazione confortevole di anziani e capresi con problemi che ne indeboliscono la capacità motoria.

Il vax day di oggi, come i più recenti rivolto anche all’utenza di Anacapri e alle categorie che non si sono ancora sottoposte al vaccino o quelle in cosiddetto “richiamo”.

Il Comune dell’isola azzurra proprio nelle scorse ore sulla pagina social ufficiale, intanto ha diffuso le percentuali di vaccinazioni degli anacapresi, suddivisi per fasce d’età. Si registra infatti una percentuale maggiore dell’ ottanta percento di tutti i residenti di Anacapri che si sono sottoposti alla doppia seduta.
Addirittura per gli over 80 le adesioni toccano più del novanta per cento.

Più informazioni su

Commenti

Translate »