Quantcast

Capri, è morto l’autista del bus , 19 passeggeri feriti fotogallery video

Capri, è morto l’autista del bus , 19 passeggeri feriti gravemente. Bagnanti sotto choc, anche bambini Paura a Capri, un minibus è precipitato a Marina Grande nei pressi del lido Le Ondine. L’incidente si è verificato intorno alle 11,30. L’autista è morto sul colpo, 19 passeggeri sono giunti in triage nell’ospedale Capilupi di Capri. La Asl Napoli 1 ha inviato un elicottero con supporto medico e infermieristico che verrà utilizzato per trasportare nella terraferma eventuali pazienti più gravi. Sono in corso le valutazioni delle condizioni dei feriti.

Capri bus precipitato

Il punto di caduta dell’autobus
«Ci siamo gettati in acqua, abbiamo temuto fosse crollato un palazzo», raccontano i bagnanti ancora sotto choc. Subito dopo, in tanti sono andati sul posto per capire cosa fosse accaduto e hanno aiutato a rialzarsi una donna con ecchimosi alle gambe, mentre un uomo con difficoltà a respirare, in condizioni più gravi, è stato soccorso da una delle ambulanze sopraggiunte. Praticata l’ossigenoterapia.

Il pullman dell’azienda Atc è volato giù da cinque o sei metri di altezza ed era impegnato nel servizio di trasporto pubblico, più affollato del solito, con una decina di passeggeri, anche per un guasto che si era verificato in mattinata alla funicolare.

Capri bus precipitato

Commenti

Translate »