Quantcast

Agerola: San Lorenzo, 150mila euro per il nuovo polo sociale

Più informazioni su

Agerola: San Lorenzo, 150mila euro per il nuovo polo sociale. Ce ne parla Carlo Cafiero in un articolo dell’edizione odierna del quotidiano Metropolis.

Un “polo sociale” nascerà accanto al nuovo stadio di San Lorenzo, nella frazione Bomerano. E’ stato concesso al Comune di Agerola un finanziamento di circa 150mila euro, nell’ambito dell’attuazione del Psr Campania 2014– 2020, per il completamento del piano terra dell’edificio chiamato “Polo Sociale”, annesso al campo sportivo. Il finanziamento è a fondo perduto e consentirà di ampliare l’offerta dell’impianto fortemente voluto dall’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Luca Mascolo. “Questo è un altro tassello fondamentale – afferma Salvatore Acampora, consigliere comunale ed ex calciatore della Juve Agerolina – che stimola in me orgoglio e soddisfazione rispetto al mio impegno civico verso Agerola, e certifica la grande forza di coesione e collaborazione di tutto il gruppo consiliare di Nuovamente Agerola. Un successo – continua – da condividere anche con chi ama indiscussamente (e con spirito di abnegazione) una terra bellissima, non sottraendosi al sacrificio affinché Agerola possa continuare a crescere ed esprimere le migliori eccellenze ed i migliori servizi”. L’amministrazione comunale ha individuato anche il prossimo obiettivo, che riguarda il finanziamento sul progetto relativo al III lotto funzionale e di completamento finale dell’opera, per ulteriori 920mila euro.

Si avvicina dunque a passo spedito il sogno di un’intera generazione agerolese, di vedere la realizzazione di un nuovo stadio. Appena martedì notte, dopo la vittoria dell’Italia nella semifinale europea con la Spagna, per la prima volta furono accese anche le ludi al campo sportivo. Una struttura che, grazie all’eventuale arrivo di squadre blasonate, potrebbe in futuro incentivare ulteriormente il settore turistico nella cittadina agerolese.

Più informazioni su

Commenti

Translate »