Quantcast

“A Sorrento, brillano emozioni con Vip di Hollywood”

“A Sorrento, brillano emozioni con Vip di Hollywood”.

In un periodo in cui la ricettività di utenza turistica internazionale  resta ancora un po’ ferma e timorosa, lo scorso fine settimana ha fatto visita in Sorrento la  star di Hollywood Maline Akermann, volto celebre degli schermi Holliwoodiani , ed interprete di diversi film con noti attori del calibro di Tom Cruise. La Akermann, oltre a godersi un piacevole momento di relax in penisola, è stata protagonista di un evento del tutto unico. Col proprio partner Jack Donnelly ha preso parte ad una esclusiva cena nello scenario suggestivo di un “love-table” sul mare, realizzato in una piattaforma a Marina di Cassano. A coordinare l’accoglienza e l’organizzazione dell’evento è stata la società “Luxury Service”, che nei prossimi giorni sarà in apertura con una nuova sede in Sorrento. “E’ stato per noi un grande pregio accogliere in Penisola un personaggio molto noto degli schermi di Hollywood  – commenta il CEO di Luxury Service Ciro Polese – ed è motivo doppio di orgoglio, se consideriamo un periodo come questo dove è fondamentale per la Penisola riuscire ad intercettare nuovamente turismo internazionale e del lusso.  Abbiamo cercato di portare in visita la Akermann nei luoghi più belli proprio della Penisola, affinché possa essere successiva testimone e messaggera delle straordinarie bellezze dei nostri luoghi”. Nella serata di domenica intanto l’evento del “love-table” sul mare è stato un qualcosa di veramente unico nel suo genere: più di 5.000 rose rosse, luci che si proiettavano nell’aria, seducente musica dal vivo di pianoforte e sax a celebrare “Caruso”, cena esclusiva a lume di candela con le migliori prelibatezze del territorio. Una scenografia che ha lasciato letteralmente in visibilio tutti gli spettatori che hanno assistito all’evento.  “L’evento è stato un vero e proprio successo, e grazie alla Akermann, nonché ad altri eventi importanti che seguiranno nelle prossime settimane organizzati da Luxury Service – conclude Ciro Polese – cercheremo di favorire opportunità per il territorio, in chiave di immagine e visibilità; vogliamo infatti cercare di dare il nostro piccolo contributo affinchè, in un chiaro beneficio collettivo, Sorrento ritorni presto ad essere meta anche di un turismo internazionale d’élite, e del luxury, che il Covid purtroppo ha un po’ interrotto nell’ultimo periodo”.

Commenti

Translate »