Quantcast

Successo con rammarico per l’Academy Sorrento che “cade” con il Napoli nel torneo “Riprendi Amici”

Più informazioni su

Termina tra gli applausi la tre giorni tenutasi questo fine settimana in quel di Casola, che ha visto i nostri ragazzi cedere il passo soltanto al Napoli in semifinale vendendo comunque cara la pelle agli azzurrini che l’hanno spuntata soltanto di misura, per una rete a zero. C’è sicuramente un po’ di rammarico per quanto mostrato in campo, ma resta la soddisfazione di aver messo in cassaforte un’altra importantissima esperienza formativa, dopo il lungo stop a cui sono stati costretti i piccoli rossoneri a causa del COVID. Il fischio d’inizio della semifinale è stato questa mattina alle 10.30 al “Comunale” di Casola. Azzurri in vantaggio dopo 3’ con quello che è stato l’unico goal della partita. Il Sorrento non si è dato per vinto ed ha comunque disputato un grande match giocato con grinta, ordine e determinazione, lasciando sul terreno di gioco fino all’ultima goccia di sudore: testimonianza della qualitá della prestazione di squadra è stato, tra gli altri episodi, un calcio di rigore non fischiato dall’arbitro per fallo del portiere azzurro uscito a valanga sul nostro terzino Somma, che avrebbe potuto dare un esito differente alla contesa. Il torneo “Riprendi Amici”, organizzato dagli amici della Virtus Junior Napoli ai quali rinnoviamo i nostri ringraziamenti per la calorosa ospitalità, è stato comunque un successo sotto ogni punto di vista per i Giovanissimi (classe ‘06) guidati da mister Cacace: quello che più contava era tornare a divertirsi sul prato verde, correre dietro al pallone, competere contro avversari di grande livello e sorridere di nuovo tutti insieme.

Più informazioni su

Commenti

Translate »