Quantcast

Sorrento, parte la campagna per il corretto comportamento dei proprietari di cani

Più informazioni su

Sorrento. Coloro che conducono animali sul suolo pubblico o in aree di uso pubblico devono adottare ogni cautela per evitare che sporchino gli spazi, destinati ad essere utilizzati da cittadini e visitatori.

Buon senso, certo, ma anche un obbligo, previsto dal Regolamento per la tutela del decoro e dell’igiene ambientale del Comune di Sorrento.

“Il tutto è spesso disatteso, tanto da spingere l’amministrazione municipale a dare il via ad una campagna di sensibilizzazione, per invitare i proprietari a munirsi di attrezzatura idonea all’esportazione immediata delle deiezioni dei propri cani – spiega l’assessore all’Ambiente, Valeria Paladino – Rispettare questa fondamentale norma del vivere civile è una questione di rispetto della comunità, della nostra città e degli amici a quattro zampe”.

Le sanzioni previste dal Regolamento comunale vanno da un minimo di cinquanta euro ad un massimo di trecento.

Sorrento, parte la campagna per il corretto comportamento dei proprietari di cani

Più informazioni su

Commenti

Translate »