Quantcast

Salernitana: Lotito ha la soluzione societaria,De Luca quella dello stadio Arechi

Più informazioni su

    Possibile soluzione in arrivo nella vicenda Lotito-Salernitana. Come riporta Tuttosport, prende sempre più campo l’ipotesi della cessione del club campano a un trust che lo amministri e lo preservi. In questo modo, si bypasserebbe il 25 giugno, data ultima in cui il club dovrà essere ceduto.

    Altre ipotesi, come l’interessamento dall’estero o di altre figure note del calcio italiano (come Della Valle o Spinelli), sembrano ora passare in secondo piano. Tuttavia, gli altri club potrebbero sollevare questioni, facendo leva sul fatto che la cessione a terzi del club di fatto non avverrebbe, contestando dunque la violazione delle norme previste dalla FIGC.

    Claudio Lotito era diventato patron della Salernitana nel 2011, anno della rifondazione dei granata, rilevando il club quando militava in Serie D. Attualmente ne è il proprietario attraverso la Omnia Service Srl, insieme a Marco Mezzaroma.

    Nella stagione 2014/15 i campani conquistarono il ritorno in Serie B, salvandosi ai playout l’anno successivo. Infine, dopo 21 anni di attesa, in questa stagione è finalmente arrivato il tanto agognato ritorno nella massima serie calcistica e i conseguenti grattacapi legati alla cessione della società.

    Stadio Arechi, ci pensa la Regione: “Finanzieremo interventi di adeguamento”

    Ci penserà la Regione Campania a mettere sul tavolo il milione di euro (forse anche di più) che serve per adeguare lo stadio Arechi al prossimo campionato di Serie A. Le criticità ulteriori emerse nei giorni scorsi per quanto concerne il discorso dei riflettori dell’impianto  rendono ancor più necessari interventi rapidi ed efficaci.

    Il governatore Vincenzo De Luca, con una nota stampa diffusa in mattinata, ha comunicato che “per consentire la partecipazione al campionato di serie A della Salernitana neopromossa, la Regione Campania ha deciso di finanziare gli interventi di adeguamento funzionale e normativo dello stadio Arechi. Gli interventi previsti riguarderanno l’illuminazione, le panchine, le recinzioni, i servizi igienici e i tornelli e tutto quanto previsto nel quadro delle direttive indicate dalla Lega Calcio, dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio e dai broadcast televisivi”.

    Anche il sindaco di Salerno, Enzo Napoli, ha diramato una nota: “Lo stadio Arechi sarà prontissimo per la Serie A. Il tempestivo finanziamento per i lavori di adeguamento strutturale dell’impianto disposto dal Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ci consentirà di rendere il “principe degli stadi” idoneo ad ospitare la massima serie. La Giunta Comunale, gli uffici tecnici ed amministrativi del Comune di Salerno sono già operativi in piena intesa con la Salernitana e le autorità calcistiche affinché tutto sia fatto al meglio, nei tempi previsti”.

    fonte salernitana news

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »