Quantcast

Procida, sentiamo il Delegato alla Cultura Assante Del Leccese: “Grande fiducia in quest’estate”

Abbiamo potuto intervistare il Delegato alla Cultura del Comune di Procida, Michele Assante Del Leccese, volto già noto a Positanonews e ospite al PositanonewsTG. Nell’intervista a cura del sociologo e critico d’arte Maurizio Vitiello, l’assessore ha lasciato trasparire grande fiducia per l’estate 2021.

Assante Del Leccese procidaFoto e Video a cura di Maurizio Vitiello

Lo scorso 18 gennaio, la commissione del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo (MiBACT), dopo aver esaminato i dossier di dieci candidature finaliste, ha premiato Procida come Capitale italiana della Cultura 2022.

Invasi dai turisti già a maggio

Siamo stati letteralmente invasi già a maggio – dichiara l’assessore -, e anche in questo weekend di giugno sembra una buona prospettiva. Già sono partiti i primi dispositivi per per la mobilità per far sì che l’isola sia più vivibile non solo per i turisti, ma anche per il procidano che vuole fare una passeggiata a piedi. 

Contiamo su grandissimi numeri per le presenze quest’anno. La delegata ai trasporti Mameli già sta incrementando le corse dei pullman. Abbiamo grande fiducia in questa estate.

Procida covid free

Procida è covid free grazie al Presidente De Luca e al nostro sindaco Ambrosino. Siamo riusciti a fare questa immensa campagna di vaccinazione. La cosa più bella che mi ha stretto il cuore è che uno degli ultimi giorni in cui toccava ai ragazzi tra i 18 e i 29 anni c’è stata una grandissima affluenza. Questo è sintomo di voglia di vita dei ragazzi che vogliono liberarsi di questo virus, che non si sono fatti convincere o deviare dai no vax o dai negazionisti. Sono venuti in massa a vaccinarsi ed è stata una cosa bellissima.

La ripresa

Ci sarà una ripresa fortissima sicuramente. Commenta con fiducia l’assessore. In realtà anche l’estate scorsa abbiamo un po’ sottovalutato il covid e c’è stata comunque una grande affluenza, poi a settembre siamo ricaduti. Io spero che con l’allentarsi delle misure restrittive si abbia una grandissima estate sull’isola, ma che a settembre grazie ai vaccini non ricadiamo nella terza ondata.

Le uniche onde che vogliamo vedere sono quelle del mare – ha aggiunto scherzosamente – , le ondate del covid non le vogliamo vedere più.

Commenti

Translate »