Quantcast

Positano Racconta : stasera sabato 19 giugno è il quinto giorno della rassegna letteraria a Positano, ecco gli ospiti

Più informazioni su

Questa sera , sabato 19 giugno dopo il successo degli incontri precedenti sarà il quinto giorno della rassegna letteraria Positano Racconta e si terrà inizialmente a Nocelle (Piazza Arco) e successivamente a Montepertuso (sagrato della chiesa). Di seguito gli ospiti ed il programma della serata:

18:00 : Quattro donne a Barcellona. (Nocelle)

Conversazione tra
Cristina Morales
Morales
 è laureata in Diritto e Scienze politiche. Fa parte della compagnia di danza contemporanea ­Iniciativa Sexual Femenina ed è produt­trice del gruppo punk At-Asko. Ha scritto racconti apparsi in varie antologie e riviste letterarie, e i libri Los combatientesTerroristas modernos e Introducción a Teresa de Jesús. Le sue opere hanno ottenuto numerosi riconoscimenti in ­Spagna. Lettura ­facile, primo romanzo pubblicato in Italia, ha vinto il Premio Nacional de Narrativa e il Premio Herralde de Novela. Attualmente l’autrice è artista residente presso la Reale Accademia di Spagna a Roma. È stata inserita dalla rivista Granta tra le migliori voci giovani della narrativa spagnola.
Tiziana Lo Porto
Tiziana Loporto
 traduce e scrive per DIl venerdì e Linus. Ha tradotto, tra gli altri, Charles Bukowski, Tom Wolfe, Jim Carroll, James Franco, Francesca Marciano, Kim Gordon e Patti Smith. Insieme a Daniele Marotta è autrice del graphic novel Superzelda. La vita disegnata di Zelda Fitzgerald (minimum fax 2011), pubblicato anche in Spagna, Nord e Sud America, Francia e Canada. Nel 2016 ha curato il volume di interviste a Bernardo Bertolucci Cinema la prima volta. Conversazioni sull’arte e la vita (minimum fax).

19:00: Indagine su Malinconico. (Nocelle)

Conversazione tra
Neri Marcorè
marcorè
attore, conduttore, musicista e imitatore, è una delle figure più versatili dello spettacolo italiano. Diplomatosi interprete parlamentare di inglese e tedesco, Neri inizia la sua carriera in RAI accompagnandola con un’attività teatrale costante, portando in scena tra gli altri autori Neil Simon, Pennac, Gaber, De Andrè, Pasolini, Soriano, Serra. Ha condotto il book show “Per un pugno di libri” dal 2001 al 2011. La svolta al cinema è nel 2003, quando Pupi Avati lo vuole come protagonista per Il cuore altrove, che gli regala una nomination ai David di Donatello e un Nastro d’Argento come migliore attore protagonista. Ha all’attivo più di 35 opere tra fiction e cinema nonché numerosi lavori come doppiatore. Negli ultimi mesi ha girato con Davide Ferrario e Fabrizio Costa due film di prossima uscita. È ideatore e direttore artistico del festival Risorgimarche, sviluppato a sostegno delle comunità colpite dal sisma del 2016. Negli ultimi dieci anni ha preso progressivamente corpo la sua attività di musicista e cantante, tra concerti dal vivo e partecipazioni a progetti discografici.
Diego De Silva
De Silva
è nato a Napoli nel 1964. Fra i suoi libri, tutti editi da Einaudi: Certi bambini (premio Selezione Campiello), Mancarsi, Terapia di coppia per amanti e la fortunata serie dedicata all’avvocato d’insuccesso Vincenzo Malinconico: Non avevo capito niente (finalista Premio Strega – Premio Napoli), Mia suocera beve, Sono contrario alle emozioni, Divorziare con stileI valori che contano (avrei preferito non scoprirli). Dal romanzo Certi bambini è stato tratto il film omonimo diretto dai fratelli Frazzi e vincitore di numerosi premi nazionali e internazionali, fra cui l’European Discovery Award, il Karlovy Vary Film Festival e due David di Donatello. Dal romanzo Terapia di coppia per amanti è stato tratto l’omonimo film diretto da Alessio Maria Federici. Dal racconto Il covo di Teresa è stato tratto l’omonimo film tv diretto da Stefano Sollima. Dai romanzi di Vincenzo Malinconico è in preparazione una serie televisiva per Rai Uno. Scrive anche per il cinema, sul quotidiano Corriere del Mezzogiorno, sul settimanale L’Espresso e sull’inserto letterario de La Stampa Tuttolibri. I suoi libri sono tradotti in molte lingue.

20:30: Letteratura o impegno?(Montepertuso)

Conversazione tra
Elena Stancanelli 
stancatelli
è nata a Firenze. Il suo primo libro è Benzina (1998) pubblicato da Giulio Einaudi e da cui è stato tratto l’omonimo film, diretto da Monica Stambrini. Il suo ultimo libro è La femmina nuda (2016) edito da La nave di Teseo. Collabora con La Stampa e laRepubblica. Ha scritto insieme a Emma Dante e a Giorgio Vasto la sceneggiatura del film Le sorelle di Macaluso (2020), diretto da Emma Dante.
Walter Siti
Siti
è nato nel 1947. Ha insegnato per oltre trent’anni letteratura italiana contemporanea. Come critico, si è interessato di poesia italiana del Novecento e di teoria della letteratura. Ha curato l’opera omnia di Pier Paolo Pasolini. Dal 1982 ha lavorato soprattutto come romanziere. I suoi romanzi sono pubblicati da Einaudi, Rizzoli, Mondadori. Il suo ultimo lavoro è un pamphlet intitolato Contro l’impegno.

21:30: Sarò il tuo specchio.(Montepertuso)

conversazione tra
Edoardo Albinati
Albinati
è nato a Roma nel 1956. Dal 1994 lavora come insegnante nel carcere di Rebibbia. Ha partecipato a missioni con l’Alto Commissariato ONU per i Rifugiati in Afghanistan, Ciad, Niger. Ha scritto film per Matteo Garrone e Marco Bellocchio. Tra i suoi libri Maggio selvaggio,Orti di guerra19Tuttalpiù muoio (scritto con Filippo Timi), Sintassi italianaSvenimentiVita e morte di un ingegnere, Cuori fanatici. Nel 2016 ha vinto il premio Strega con Lascuola cattolica (Rizzoli). Il suo ultimo romanzo, sempre uscito per Rizzoli, è Desideri deviati.
Francesca D’Aloja
Aloja
 è nata e vive a Roma. Attrice, regista, autrice, sceneggiatrice.  Ha debuttato come attrice teatrale al fianco di Vittorio Gassman per poi intraprendere la carriera cinematografica lavorando fra gli altri con Ettore Scola, Ferzan Ozpetek, Ricky Tognazzi, Marco Risi, Claudio Caligari. Ha curato la regia di 4 documentari selezionati in vari festival internazionali. Nel 2007 ha pubblicato per Mondadori il suo primo romanzo dal titolo Il sogno cattivo da cui è stata tratta una sceneggiatura per il cinema. Nel 2015 esce Anima Viva per Mondadori. Nel 2018 il suo terzo romanzo dal titolo Cuore, sopporta sempre per Mondadori. Dello stesso anno la pubblicazione di 8 giorni in Niger, scritto insieme a Edoardo Albinati, diario di una missione in Niger al seguito di UNHCR. Nel 2020, Corpi speciali per La Nave di Teseo. Collabora con il Foglio.
Pierluigi Razzano
Razzano
scrittore e giornalista per La Repubblica, è tra i fondatori e organizzatori della festa del libro Un’Altra Galassia. Tra i suoi libri: Così lontana, così vicina. Napoli negli occhi e nella mente degli scrittoriInfinito stupore. Viaggio nel Museo Archeologico Nazionale di NapoliAmericana e Amici perduti.

Più informazioni su

Commenti

Translate »