Quantcast

Positano, dopo la tempesta il Sentiero degli Dei regala un arcobaleno alla costiera amalfitana

Dopo l’improvvisa tempesta che si è violentemente abbattuta sulla costa sorrentino-amalfitana, ecco che spunta l’arcobaleno a riportare la pace. Il Sentiero degli Dei, tragitto mozzafiato che collega i monti di Positano ad Agerola, ha regalato lo spettacolo unico a tutti i cittadini della costiera amalfitana di passaggio per la ss 163.

arcobaleno positano
arcobaleno positano

Il fenomeno dell’arcobaleno si basa sui due fenomeni della rifrazione e della riflessione. Il raggio della luce solare, penetrando in una goccia d’acqua sospesa nell’aria,  si divide – per rifrazione –  nei raggi dei vari colori dello spettro. I raggi colorati formatisi all’interno della goccia incidono sulla superficie opposta con un angolo superiore all’angolo limite e quindi vengono totalmente riflessi.  Essi escono di nuovo dalla goccia dalla stessa parte  da cui è entrato il raggio originario. Perché questo si verifichi, l’angolo tra la direzione del raggio solare e il nostro sguardo deve essere di circa 42°. In queste condizioni, osserveremo l’arcobaleno cosiddetto di tipo primario. Esiste anche un altro tipo di arcobaleno detto secondario.

Commenti

Translate »