Quantcast

Playoff Padova-Avellino: cori razzisti e atti discriminatori

Nel 2021 ci troviamo purtroppo ancora a dover scrivere di una partita, questa volta Padova-Avellino valida come gara di andata delle semifinali playoff di Serie C, “giocata” in maniera sgradevole sugli spalti. Se sul campo, infatti, il match è terminato con il risultato di 1-1, ciò che colpisce sono gli episodi di aggressione verbale ed un tentativo di mettere anche le mani addosso ai 4 squalificati presenti in tribuna allo stadio Euganeo, da parte dei padroni di casa. Scene viste e riviste nel corso degli anni che nulla hanno a che fare con lo sport ma solo con un retrogrado e vergognoso modo di esprimere certi concetti fin troppo radicati. Di ciò che è accaduto scrive il giornale Padovasport: “La stampa avellinese protesta ma, pur avendo ragione su eventuali cori di discriminazione, forse dovrebbe mantenere lo stesso metro di giudizio quando fatti analoghi capitano ad Avellino, visto che l’accoglienza dello stadio Partenio è celebre a tutte le latitudini: la società ospite non viene di certo coccolata…”.

padova avellino

Commenti

Translate »