Quantcast

Piano di Sorrento, Cappiello scende dal “Colle” e chiama… al momento ci sono quattro poli

Più informazioni su

    Piano di Sorrento, pronti via.  Ecco che ci si muove, buon ultimo comune al voto, come alla scorsa tornata elettorale, si decide tutto dietro le quinte. “E la sventurata rispose..”, alcuni si a quanto pare, da un post alquanto criptico , ma mica tanto, del Presidente del Consiglio Mario Russo…. Apparentemente gli scenari sono questi, la discesa in campo di Cappiello, e Giovanni Ruggiero, e la scelta o meno della Giunta di seguire Vincenzo Iaccarino o loro. Salvatore Cappiello è sceso dal “Colle” anzi dai “Colli”? Così sembra, sta chiamando i suoi, tastando il terrento. E Giovanni Ruggiero? Apparentemente sta fuori , ma potrebbe aspettare l’ultimo minuto per fare certe operazioni. Vincenzo Iaccarino si fa forte dei lavori per la viabilità e per la campagna vaccinale a Villa Fondi e la gestione del Covid per convincere gli altri a rimanere con lui, con me ci sono certezze con altri schieramenti potrebbero cambiare gli equilibri, questo sembrerebbe il ragionamento di fondo. Allora Rosa Russo, Marco d’ Esposito potrebbero stare con Giovanni, ma anche con Salvatore?  Costantino della rustica è già uscito fuori dal gruppo .  Vincenzo, che sembra aver l’appoggio del sindaco di Sant’Agnello Piergiorgio Sagristani in nome del Comune progetto dell’Ospedale Unico della Penisola Sorrentina, anche se da lui sono andati sia Cappiello che Ruggiero. A battersi per Vincenzo sindaco Pasquale D’Aniello. E basta così? No , ci sarebbe la novità del terzo polo, ma anche un quarto… Allora dipende da Anna Iaccarino , terzo polo che potrebbe avere un’intesa con Cappiello , che con i consiglieri di minoranza Antonio D’Aniello, che non si ricandida, e Salvatore Mare, potrebbero fare una lista o aggregarsi. Mentre sta uscendo fuori la novità del quarto polo che potrebbe rappresentare una sorpresa

    Più informazioni su

      Commenti

      Translate »